Un uovo di Gattuccio all’Acquario di Talamone

Un uovo di Gattuccio all’Acquario di Talamone

con Nessun commento

Ecco la storia dei quattro esemplari di Gattuccio che si trovano all’Acquario di Talamone, sito in via Nizza 20.

Questi 4 esemplari di Gattuccio (Scyliorhinus canicula), 2 maschi e 2 femmine, sono stati pescati involontariamente durante una battuta di pesca; fortunatamente per loro invece di finire su un banco del pesce, sono stati accolti presso l’Acquario di Talamone.

Ormai sono due mesi che questi squali si sono ambientati all’interno di una delle vasche ed hanno incominciato a nutrirsi con regolarità. Dopo un mese e mezzo dal loro arrivo una delle femmine ci ha fatto una sorpresa, ha deposto un uovo. L’uovo dalla forma tipica, viene anche chiamato Orecchio della Sirena; è un piccolo astuccio che viene ancorato da quattro filamenti, detti Cirri, su un supporto che può essere costituito da alghe o sui rami duri delle Gorgonie.

Le femmine possono produrre le uova durante tutto l’arco dell’anno, con una maggiore frequenza in estate, ma non sempre sono feconde. Se fecondo l’embrione potrà svilupparsi in 5-11 mesi a seconda della temperatura dell’acqua. Non resta che aspettare…

Con la speranza che dall’uovo possa nascere un piccolo Gattuccio.

Da pochi giorni, altre 3 uova di Gattuccio sono apparse accanto al piccolo embrione in continua crescita.

Vi aspettiamo il:

  • 6-7/ 13-14/ 20-21/ 27-28  maggio,
  • 2-3-4 giugno,
  • 10-11/17-18/24-25 giugno,

 dalle ore 15 alle 19!  e nel frattempo vi terremo aggiornati.

Segui le evoluzioni del piccolo uovo di Gattuccio:

Ecco un primo piano dell’uovo di Gattuccio:

Lo sviluppo dell’embrione di Gattuccio

Ecco la continua crescita dell’embrione di Gattuccio

In continua crescita:

Sempre più grande

L’embrione di Gattuccio non è più solo! Infatti nel video che segue, oltre al suo uovo, si può notare un secondo uovo che contiene un altro embrione!

Il piccolo di Gattuccio è nato!