Documentazione da produrre PER LE RICHIESTE DI RINNOVO DELLA CONCESSIONE:

  • Domanda ufficiale di adesione compilata in ogni sua parte, firmata e restituita scansionata;
  • Copia del documento di identità del richiedente fronte/retro;
  • Certificato di iscrizione al registro delle imprese della CCIA per l’attività/prodotto per la quale si richiede il Marchio;
  • Tabella di miglioramento ambientale compilata e restituita scansionata (Requisito generale n. 1);
  • Scheda di descrizione del prodotto per il quale si richiede il Marchio, con denominazione dello stesso e illustrazione dei principali processi di lavorazione/ingredienti e loro origine, restituita scansionata. (solo per i produttori agricoli e trasformatori di prodotti alimentari)
  • QUESTIONARIO DI VERIFICA debitamente compilato – Il questionario è presente sia in estensione docx che  pdf. Il primo può essere compilato direttamente, sostituendo alle caselle una X in corrispondeza delle risposte e il testo al posto delle righe, mentre in formato .pdf deve essere stampato, compilato e poi scansionato per l’invio. Non è necessaria la firma. Rimane invariato l’invio tramite PEC all’indirizzo sotto specificato.

Modalità di invio e recapiti:

Tutta la documentazione deve essere inoltrata all’Ente Parco attraverso il sistema di Posta Elettronica Certificata all’indirizzo parcomaremma@postacert.toscana.it

 

Modulistica per la presentazione della domanda di RINNOVO della concessione in uso del Marchio

 

Si ricorda che la presente documentazione deve essere compilata in ogni sua parte, firmata quando richiesto, scansionata e restituita all’indirizzo di P.E.C dell’Ente Parco: parcomaremma@postacert.toscana.it
Alla documentazione di cui sopra deve essere allegata copia di un documento di identità fronte/retro del richiedente nonché copia del certificato di iscrizione alla CCIAA per il settore cui appartiene il prodotto per il quale si intende richiedere il Marchio.

Regolamento e Disciplinari di Settore

Regolamento generale del Marchio

Disciplinare per prodotti agricoli e per trasformazione dei prodotti agroalimentari

Disciplinare per i prodotti lattiero/caseari

Disciplinare per pane, paste alimentari e prodotti da forno

Disciplinare per carni fresche, lavorate, salumi e insaccati

Disciplinare per vino, birra, liquori, bevande fermentate a base di frutta e distillati

Disciplinare per il miele

Disciplinare per il settore fruizione ambientale

Disciplinare per il settore ricettività turistica e ristorazione

Disciplinare per il settore commercializzazione e distribuzione prodotti