Con Decreto n. 7071 del 08.05.2019 denominato “DGR n.384/2019 - Progetti di investimento nei parchi regionali per le annualità 2019-2020”, la Regione Toscana ha finanziato i progetti promossi dal Parco della Maremma e dal Parco delle Alpi Apuane. Il progetto promosso dall’Ente Parco regionale della Maremma è denominato “Progetto di valorizzazione e recupero di beni storici” e intende valorizzare e recuperare due emergenze di interesse storico, recentemente rinvenute nel territorio di propria competenza.
Il progetto nasce a seguito dell’attività di ricerca intrapresa, nel territorio del Parco, da parte del dott. Massimo De Benetti, titolare di un dottorato di ricerca, per conto dell’Università di Granada (ES) e dell’Università di Venezia (IT), dalla quale è stato in grado di individuare due nuovi siti di interesse storico nel territorio del Parco che non erano in precedenza conosciuti:
  • i resti di una pieve di età romanica, situata nel comune di Magliano in Toscana, in località Collecchio;
  • il tracciato, di età medievale, di una viabilità che conduceva all’Abbazia di San Rabano, nel comune di Grosseto, in località Alberese.

 

Nell’anno 2019 sono state svolte le attività di recupero e valorizzazione dei resti della chiesetta romanica ubicata in loc. Collecchio, tra Poggio alle Sugherine e Poggio Buca delle Volpi, nel Comune di Magliano in Toscana, lungo l’itinerario di visita esistente denominato C1/C2.

 

Per l’anno 2020, il progetto prevedeva lo sviluppo della seconda linea di studio, relativa al tracciato di età medievale che conduce all’Abbazia di San Rabano. Nonostante l’importante rallentamento alle attività causato dagli effetti dell’emergenza Covid-19, queste ultime sono ad oggi ultimate. Quindi il progetto, per quanto riguarda il nostro Ente, risulta portato a termine.