C1 Salto del Cervo

con Nessun commento

Partenza

partenza

Tenuta Agricola dell'Uccellina
 località Podere Giulia (Collecchio), da dove si prosegue a piedi

 

Con la disciplina estiva, in partenza dal 1° luglio 2020 l'itinerario non è più attivo, consulta tutto ciò che puoi fare, clicca qui!

Venerdì 25 settembre termina la disciplina estiva, per cui dal 26 settembre l'itinerario può essere percorso autonomamente, previo acquisto del biglietto al centro visite di Alberese.

Lunghezza

 

 

11 Km
(ad anello)

Durata

 

 

7 Ore

Difficoltà

 

Alta

Disabili

 

 

NO

Il punto di partenza e di arrivo è situato in corrispondenza del centro aziendale della “Tenuta Agricola dell’Uccellina” in loc.“Pod. Giulia” , in area agricola nella Piana del Collecchio ad una quota di circa 10 metri s.l.m..

Le tappe intermedie sono Torre Bassa, (circa 80 metri s.l.m.) facente parte del complesso di “Collecchium” a cui appartiene anche la vicina Torre della “Bella Marsiglia” possedimento della famiglia degli Aldobrandeschi sin dal 1210; Le Vasche di argilla (145 metri s.l.m.) utilizzate come insoglio dai cinghiali; il punto panoramico di Poggio alle Sugherine, (292 metri s.l.m.) dove è presente un’altana che offre uno straordinario punto di osservazione, e il punto panoramico in località gli Sgrottati (100 metri s.l.m.) dal quale si possono ammirare i Monti dell’Uccellina con le sue torri, la bellissima costa a picco sul mare e alcune isole dell’arcipelago Toscano.

Il percorso termina con la discesa alla cala di “Salto del cervo” dando all'escursionista accesso esclusivo ad uno dei luoghi più suggestivi del Parco.

BIGLIETTI

Intero: € 10,00

Ridotto: € 5,00 (ragazzi dai 6 ai 14 anni, gruppi con 20 paganti minimo, studenti max 25 anni)

N.B. la prenotazione ed il servizio guida sono obbligatori per i gruppi da 20 pax in poi.

Biglietti acquistabili presso il Centro Visite di Alberese, via del Bersagliere 7/9, tel: 0564 393238.

 

La chiesa medievale del Cavaliere

L'itinerario di visita si è arricchito con una deviazione che consente di accedere ai resti di quella che è stata denominata la "Chiesa del Cavaliere", ritrovata nell'ambito di un progetto generale di valorizzazione dei beni storici presenti all'interno del nostro territorio.
Di seguito il pannello informativo della struttura ritrovata
(clicca sull'immagine per ingrandirla)

Chiedi maggiori informazioni

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Cosa vuoi sapere?

Dichiaro di aver preso visione della privacy policy in merito al trattamento dei miei dati personali
Acconsento all'utilizzo dei miei dati personali per finalità di marketing
SiNo

Inserisci il seguente codice di sicurezza
captcha