Ricerca Scientifica

Il Parco Regionale della Maremma ritiene che la ricerca scientifica sia indispensabile per una gestione efficiente ed efficace delle risorse ambientali (naturali, culturali e paesaggistiche) del territorio protetto.
A tale scopo il Parco promuove ed organizza ricerche che ritiene di suo prioritario interesse e incoraggia ed ospita ricerche proposte da soggetti terzi.
Lo svolgimento di qualsiasi ricerca scientifica svolta all’interno del Parco è soggetta a limitazioni e controlli al fine di ottimizzare i risultati delle ricerche stesse ed evitare inutili pressioni sull’ambiente.
Tutte le ricerche che vengono ospitate, comprese anche quelle che vengono svolte per conto del Parco, oltre al rispetto delle specifiche tecniche che verranno stabilite per ogni singolo progetto, dovranno far riferimento ai principi del regolamento della Ricerca Scientifica nonchè essere in linea con il Programma Strategico approvato dal Comitato Scientifico dell'Ente.